prova codice html

SOUNDSCREEN FILM FESTIVAL · 26 SETTEMBRE – 3 OTTOBRE 2020


Un nuovo festival di CINEMA dedicato ai film che hanno come protagonista la MUSICA.

Cinema e Musica sono arti da sempre in stretta relazione tra loro. Parliamo di film di generi diversi, anche seguendo le ibridazioni tipiche della contemporaneità: come colonna sonora sempre meno accessoria e sempre più identità del film;ma anche e soprattutto come tema principale della narrazione: dalla fiction ai biopic, dai documentari al genere musical, con particolare attenzione alle opere di ricerca e di sperimentazione dei nuovi talenti del cinema internazionale.

OpenDDB ospita la versione on-line del festival, che mette a disposizione su questa pagina 4 film del programma Soundscreen 2020.


PROGRAMMA


DAL 3 AL 6 OTTOBRE

CHESS STORIES

[vai al film]

Emmanuel Martin Hernandez, Cuba 2019, 76′.

DAL 3 AL 6 OTTOBRE

TIME IS ON OUR SIDE

[vai al film]

Katy Léna Ndiaye, Senegal 2019, 62′.


DAL 3 AL 6 OTTOBRE

DINNER IN AMERICA

[vai al film]

Adam Rehmeier, USA 2020, 104′.
Sundance 2020, Premio del pubblico Neuchâtel 2020

DAL 4 AL 6 OTTOBRE

WHITE RIOT

[vai al film]

Rubika Shah, Regno Unito 2019, 80′.
Miglior documentario Berlinale 2019, Krakow 2020, London 2020.

I FILM IN VISIONE OGGI

UTILIZZA IL BOTTONE CC IN BASSO A DESTRA NEL PLAYER PER ATTIVARE I SOTTOTITOLI


locandina

Regia di Emmanuel Martin Hernandez, Cuba 2019, 76′

Santiago, Cuba. Tre storie sugli scacchi tra il 1966 e i giorni nostri, dentro una variegata cornice di vita, musica, amore, desiderio, vittorie e sconfitte.

Regia, Sceneggiatura: Emmanuel Martin Hernandez
Produttore: Jorge Molina, Francisco Hernandez, Danay Campos
Interpreti: Raul Gomez, Yara Gonzalez, José Emigdio
Produzione: Independientes Bajo Tierra

VAI ALLA SCHEDA SUL SITO DEL FESTIVAL


locandina

Regia di Katy Léna Ndiaye, Senegal 2019, 62′

Burkina Faso, 2014. Il movimento di rivolta popolare “Balai Citoyen” rovescia il governo del dittatore Blaise Compaoré. Il cantante rapper “Smockey” Serge Bambara è uno dei capi del movimento politico. Il film segue la vita le idee e i concerti di questo artista e leader, ispirato al rivoluzionario africano Thomas Sankara.

Regia, Sceneggiatura: Katy Léna Ndiaye
Interpreti e musica: “Smockey” Serge Bambara
Produzione: Indigo Mood Films

VAI ALLA SCHEDA SUL SITO DEL FESTIVAL


locandina

Regia di Adam Rehmeier, USA 2020, 104′

Sundance 2020, Premio del pubblico Neuchâtel 2020

Un punk rocker in fuga e una giovane ragazza ossessionata dalla sua band si imbarcano in una serie di disperate disavventure attraverso le decadenti periferie del Midwest americano. Un’improbabile coppia allo sbando tra dialoghi irresistibili e situazioni surreali, dentro il lato disgraziato dell’America.

Regia, Sceneggiatura: Adam Carter Rehmeier
Produttore: Ben Stiller, Nicholas Weinstock
Interpreti: Kyle Gallner, Emily Skeggs, Mary Anderson, Lea Thompson
Musica: John Swihart
Produzione: Red Hour Films

VAI ALLA SCHEDA SUL SITO DEL FESTIVAL


locandina

Regia di Rubika Shah, Regno Unito 2019, 80′

Miglior documentario Berlinale 2019, Krakow 2020, London 2020.

Gran Bretagna, fine anni ’70. Il punk sta esplodendo. Il paese è profondamente diviso sull’immigrazione. Il Fronte Nazionale, partito politico di estrema destra fascista e xenofoba, guadagna forza. Indignato da un discorso razzista di Eric Clapton, il fotografo musicale Red Saunders scrive una lettera alla stampa musicale chiedendo che il rock sia una forza contro il razzismo. Nasce il movimento RAR: Rock Against Racism, fino al grande concerto antifascista di Victoria Park del 1978, con X-Ray Spex, Steel Pulse e The Clash.

Regia, Sceneggiatura: Rubika Shah
Produttore: Ed Gibbs
Interpreti: Red Saunders, Dennis Bovell, Mykaell Riley…
Musica: Aisling Brouwer
Produzione: Smocking Bear Productions, Visit Films, Creative Englan

VAI ALLA SCHEDA SUL SITO DEL FESTIVAL