La Malora

La donazione è libera, ma ti consigliamo una donazione minima di 15€ (12€ per il libro + 3€ di sped. postale). Questa cifra minima ci permette contemporaneamente di sostenere l’opera dell’autore e la gestione di questo sito.

Effettua la donazione

CONDIVIDI

Sinossi

All’interno di una Taverna stretta fra mare e foresta, oscura, abbandonata e sempre sul punto di crollare, alcuni Sopravvissuti si incontrano, forse, per la prima volta. Mentre lo spazio si restringe e il tempo precipita, scandito dai rintocchi di un antico Pendolo che perde colpi, i personaggi si spogliano delle loro storie, dei loro fallimenti, dei mostri e delle ombre che li inseguono. Tra i frammenti delle loro immagini riflesse in uno specchio rotto emerge qualcosa in comune, lo stesso dolore di una ferita che esiste dall’alba dei tempi.
Mano a mano che la Malora si fa sempre più vicina, le identità, i copioni e i ruoli precedenti si dissolvono e gli individui sono costretti a fare i conti con le condizioni che mutano e con la sciagura che sta arrivando. La consapevolezza che non c’è alcuna via di uscita li farà scartare verso una direzione non prevista, verso una rivoluzione impossibile ma necessaria, verso un Altrimenti, e attraverso un Come. Per poter dire di No.

Scheda Tecnica

Autore: J.D. Raudo
Editore:
Collana: A colpi d’ascia
Pagine: 167
Anno:

Iscriviti alla newsletter