Il giudice

La donazione è libera, ma ti consigliamo una donazione minima di 5 €. Questa cifra minima ci permette contemporaneamente di sostenere l’opera dell’autore e la gestione di questo sito.
Accetto i Termini e condizioni
Pagamento
I pagamenti vengono effettuati tramite PayPal. PayPal accetta pagamenti dalla maggior parte delle carte di debito / credito importanti senza un conto PayPal.
Rimborsi
Non garantiamo il rimborso, ma faremo di tutto per risolvere eventuali problemi. Il nostro obiettivo è la vostra soddisfazione al 100%.

Download
Dopo aver effettuato la donazione il link per il download viene inviato via e-mail. Se non arriva immediatamente, controllate in spam.

CONDIVIDI

Sinossi

La sola condanna possibile è la consapevolezza del delitto.
“La musica al mattino mi dà fastidio. Preferisco assaporare il risveglio nella penombra. Tra poco la serva, convinta di svegliarmi, busserà alla porta. Per non complicarmi l’esistenza non mi sono sposato. Vivo con un’anziana cameriera, e trascorro le ore di libertà a passeggiare nel parco che circonda la casa, progettando questa o quella modifica nell’andamento della vita domestica. Oggi compio cinquant’anni. Nel giorno del mio compleanno mi propongo di non alterare le abitudini”.

Scheda Tecnica

Autore:
Editore:
Editore: Edizioni ''L'Immagine''
Pagine: 71
Anno: