I cipressi della Patagonia

La donazione è libera, ma ti consigliamo una donazione minima di 4 €. Questa cifra minima ci permette contemporaneamente di sostenere l’opera dell’autore e la gestione di questo sito.
Accetto i Termini e condizioni
Pagamento
I pagamenti vengono effettuati tramite PayPal. PayPal accetta pagamenti dalla maggior parte delle carte di debito / credito importanti senza un conto PayPal.
Rimborsi
Non garantiamo il rimborso, ma faremo di tutto per risolvere eventuali problemi. Il nostro obiettivo è la vostra soddisfazione al 100%.

Download
Dopo aver effettuato la donazione il link per il download viene inviato via e-mail. Se non arriva immediatamente, controllate in spam.

CONDIVIDI

Sinossi

Il regista di un documentario naturalistico deve incontrarsi con una squadra di biologi in Patagonia per studiare i Cipressi delle Guaitecas, la conifera che cresce più a sud del mondo. A causa di un’errata programmazione arriva qualche settimana prima rispetto ai biologi. Ritrovandosi solo nei luoghi delle riprese, inizia ad ambientarsi e a conoscere gli abitanti del piccolo villaggio che la spedizione userà come base. Un viaggio in una delle aree più remote del pianeta, dove alcuni cipressi superstiti cercano di sopravvivere ai cambiamenti climatici e alle azioni umane.

Il libro è legato al film “Il popolo del cipresso“, disponibile in catalogo.

Scheda Tecnica

Autore:
Editore:
Editore: Magic Mind Corporation
Formato: 21x30 cm
Pagine: 76
Anno: