Cernia tossica

La donazione è libera, ma ti consigliamo una donazione minima di 21€ (sped. postale inclusa). Questa cifra minima ci permette contemporaneamente di sostenere l’opera dell’autore e la gestione di questo sito.

CONDIVIDI

Sinossi

Il nuovo romanzo di Giorgio D’Amato percorre il ventennio berlusconiano attraverso l’attrazione fatale di Rosanna – giovane colta e di sinistra – per Germano, ragazzo bello, furbo, con il fiuto per gli affari e i soldi facili. Lui è la mente che coglie tutte le opportunità tra le maglie sempre lasche delle leggi, lei una sorta di redattrice fantasma che traduce i suoi progetti economico-criminosi in business plan e rendiconti burocratici.
Storia di una «relazione pericolosa» e del fascino rovinoso della corruzione, Cernia tossica ci riporta con acutezza e lucidità a questioni come il boom dei «diplomifici» e l’intossicazione universale da «finanza derivata».

Scheda Tecnica

Autore: Giorgio D’amato
Editore:
Collana: Petrolio
Formato: Cm 14 x 21
Pagine: 128
Anno: