Uova di garofano

Trailer

La donazione è libera, ma ti consigliamo una donazione minima di 24€ (sped. postale inclusa). Questa cifra minima ci permette contemporaneamente di sostenere l’opera del regista e la gestione di questo sito.

La donazione è libera, ma ti consigliamo una donazione minima di 4€. Questa cifra minima ci permette contemporaneamente di sostenere l’opera del regista e la gestione di questo sito.

Accetto i Termini e condizioni
Pagamento
I pagamenti vengono effettuati tramite PayPal. PayPal accetta pagamenti dalla maggior parte delle carte di debito / credito importanti senza un conto PayPal.
Rimborsi
Non garantiamo il rimborso, ma faremo di tutto per risolvere eventuali problemi. Il nostro obiettivo è la vostra soddisfazione al 100%.

Download
Dopo aver effettuato la donazione il link per il download viene inviato via e-mail. Se non arriva immediatamente, controllate in spam.

CONDIVIDI

Sinossi

“… gli adulti li ho sempre visti così nella mia infanzia sinceri nell’obbligo quotidiano alla menzogna”.
Silvano (Castel) ritorna col figlioletto nella sua casa natale, ormai diroccata, nella campagna bresciana e rievoca la sua infanzia tra il 1943 e il 1945. “Forse la memoria di chi è cresciuto nell’atmosfera della Repubblica di Salò può essere solo così: scabra, selettiva, scorticata” (A. Crespi). Nel difficile tentativo di recuperare il proprio sguardo di bambino Agosti (1938) oscilla tra il tono di favola vissuta e la durezza del giudizio sul mondo degli adulti.

Scheda Tecnica

Regia:
Soggetto, montaggio e fotografia: Silvano Agosti
Colonna sonora: Daniele Loiacono
Lingua Originale: Italiano
Produzione:
Genere:
Anno:
Durata: 109 minuti