This Arm. Disarm.

CONDIVIDI

Sinossi

Lamiera
Cellulosa
Legno
Carta emulsionata
Fil di ferro
Corda
Chiodi
Tondini
Spine
Nero Fumo
Acrilico
Fil di rame
Iniezione
Detonazione
Qui le emozioni non hanno smarrito la ragione. Però. Kant parla comunità estetica generata dalla comunicazione di sentimenti piuttosto che di concetti, nell’universalità intersoggettiva del giudizio di gusto in cui la dimensione contingente dell’oggetto risveglia un’idea necessaria della ragione comune a tutta l’umanità, che muove la speranza di trovare un accordo. La realtà rappresentata parla di testate missilistiche e di colpi d’arma automatica; l’atto trasformativo di Paolo Gallerani di prendere parte, da homo faber, mettendo in campo la manualità del gesto artistico con procedure di lavorazione industriale con oggetti d’uso comune con “azioni” e “manovre”. Non costruiremo un altro missile, vestiremo la Storia di Natura perché ne cambi corso: “cambiare il mondo senza prendere il potere”.
Resistenza. Ri-esistenza. La superficie si frammenta, il Nike non punterà verso di noi da una prospettiva centrale e raggelante, coerente e totalizzante: si aprono possibilità, invece, si condensano “singolarità”. Il mai esausto gesto del vestire gioca con le organizzazioni spaziali, l’ordine distruttivo è giocato dall’arte.
Ecco dunque ritornare l’arte: se il modello strategico del potere è quello della razionalità tecnocratica, le tattiche di resistenza mettono in campo un’arte del saper fare, dell’uso e del riuso, in cui a fare la differenza è lo stile singolare e imprevedibile attraverso il quale ricombiniamo la realtà in cui ci troviamo per vivere la nostra quotidianità.
This Arm? Disarm.

Scheda Tecnica

Regia: ,
Soggetto, montaggio: Manuela Costa, Maurizio Gibo Gibertini
Lingua Originale: Italiano
Produzione:
Genere:
Anno:
Durata: 26 minuti

Guarda il film completo