Primo Soccorso

Sulle spalle dei giganti

Trailer

La donazione è libera, ma ti consigliamo una donazione minima di 4€. Questa cifra minima ci permette contemporaneamente di sostenere l’opera del regista e la gestione di questo sito.

Accetto i Termini e condizioni
Pagamento
I pagamenti vengono effettuati tramite PayPal. PayPal accetta pagamenti dalla maggior parte delle carte di debito / credito importanti senza un conto PayPal.
Rimborsi
Non garantiamo il rimborso, ma faremo di tutto per risolvere eventuali problemi. Il nostro obiettivo è la vostra soddisfazione al 100%.

Download
Dopo aver effettuato la donazione il link per il download viene inviato via e-mail. Se non arriva immediatamente, controllate in spam.

CONDIVIDI

Sinossi

Molti non sanno che proprio a partire dall’esperienza – tragica ed esemplare – dei soccorsi del 2 agosto 1980, dieci anni dopo fu possibile realizzare il servizio nazionale di pronto soccorso 118, divenuto un modello a livello internazionale. Uno dei tanti primati italiani, nato a Bologna grazie a una diffusa cultura della collaborazione.
Il documentario – realizzato grazie al contributo dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche (OPI) di Bologna – è il racconto di un percorso di incontro tra soccorritori e superstiti della strage del 2 agosto 1980, attraverso le testimonianze dei protagonisti.
Un racconto a tante voci che si avvale delle fotografie scattate quel giorno da Paolo Ferrari, delle testimonianze dirette di medici, infermieri, feriti, storici, psicologi dell’emergenza; e di alcuni brani tratti dal romanzo “Due mogli. 2 agosto 1980” di Maria Pia Ammirati, in cui una delle due protagoniste è Marina Gamberini. Ferita gravemente quel giorno in stazione, Marina ha ritrovato il medico e l’infermiere che, quel giorno, si prese cura di lei. Il progetto, ha permesso a soccorritori e feriti di incontrarsi, a distanza di tanti anni, per rispondere a una comune esigenza: ringraziarsi, ritrovarsi, riconoscersi.

Scheda Tecnica

Regia:
Montaggio: Marco Coppola
Colonna sonora originale: Michele Venturi
Fotografia: Antonella Daddio
Produzione: Marten Video, Associazione PiantiamoLaMemoria, OPI Bologna
Lingua Originale: Italiano
Genere:
Anno:
Durata: 63 minuti
Formato:

HD