PADENTI/foresta

Trailer

La donazione è libera, ma ti consigliamo una donazione minima di 4€. Questa cifra minima ci permette contemporaneamente di sostenere l’opera del regista e la gestione di questo sito.

Accetto i Termini e condizioni
Pagamento
I pagamenti vengono effettuati tramite PayPal. PayPal accetta pagamenti dalla maggior parte delle carte di debito / credito importanti senza un conto PayPal.
Rimborsi
Non garantiamo il rimborso, ma faremo di tutto per risolvere eventuali problemi. Il nostro obiettivo è la vostra soddisfazione al 100%.

Download
Dopo aver effettuato la donazione il link per il download viene inviato via e-mail. Se non arriva immediatamente, controllate in spam.

CONDIVIDI

Sinossi

Sardegna sud orientale. Foresta di Is Pranus (Gli altopiani).
Cicale, passi, colpi sordi di asce che entrano nella corteccia di sughere secolari.
Un concerto per immagini e suoni all’origine di una filiera che contribuisce a fare dell’ecosistema delle sugherete del mediterraneo un grande polmone verde e un filtro naturale per l’aria che respiriamo.

Padenti in sardo vuol dire foresta. Questo è un piccolo film autoprodotto e concepito come un triplo ritratto. Quello di una foresta di sughere, appunto, nei giorni in cui il sughero degli alberi che la compongono viene estratto dall’uomo, quello degli uomini che con duro lavoro e con rispetto compiono il lavoro, e quello di una persona che con dedizione e passione ha voluto che a fare il lavoro fossero gli abitanti del villaggio cui la foresta appartiene. Il suo villaggio.

Scheda Tecnica

Regia:
Soggetto: Marco Antonio Pani
Montaggio: Marco Antonio Pani
Colonna sonora: Marco Antonio Pani
Produzione: Marco Antonio Pani
Fotografia: Marco Antonio Pani, Bruno Cattari
Lingua Originale: Italiano
Genere:
Anno:
Durata: 24 minuti
Formato:

HD