Limbo’s Fragments

A greek portrait of Nawal Soufi

CONDIVIDI

Scarica i sottotitoli nella tua lingua

Sinossi

Limbo’s Fragments racconta l’ormai distrutto campo profughi di Moria e la tendopoli adiacente, nell’isola greca di Lesbo, dal punto di vista di Nawal Soufi.
Nawal, attivista italo-marocchina, è stata più volte protagonista di campagne di sensibilizzazione e di azioni umanitarie volte a portare aiuti concreti a tutte quelle persone che si sono venute a trovare nella condizione migrante.
Il documentario si situa nel dicembre 2018 e racconta l’attività di Nawal nella tendopoli, un limbo in cui i bambini sono costretti a giocare fra lamiere e filo spinato, mentre gli adulti sono sempre più abbandonati in quella che sembra una disastrata microsocietà da dopo-guerra.

Scheda Tecnica

Regia:
Soggetto: Luciano Attinà
Riprese: Luciano Attinà, Salvatore Cavalli
Fotografia: Luciano Attinà, Salvatore Cavalli
Montaggio: Luciano Attinà
Produzione: Luciano Attinà, Salvatore Cavalli
Postproduzione audio: Giovanni Frezza (ARTeSOUND Studio)
Musiche: Senderos de viento (Giancarla Rotondi e Domenico Susca), Nicola Olla e Marco B. Carbone
Produzione: cielioscuriAutoproduzioni
Lingua Originale: Italiano
Genere:
Anno:
Durata: 29 minuti
Formato:

HD

Guarda il film completo