Historia Do Futuro

Trailer

La donazione è libera, ma ti consigliamo una donazione minima di 4€. Questa cifra minima ci permette contemporaneamente di sostenere l’opera del regista e la gestione di questo sito.

Accetto i Termini e condizioni
Pagamento
I pagamenti vengono effettuati tramite PayPal. PayPal accetta pagamenti dalla maggior parte delle carte di debito / credito importanti senza un conto PayPal.
Rimborsi
Non garantiamo il rimborso, ma faremo di tutto per risolvere eventuali problemi. Il nostro obiettivo è la vostra soddisfazione al 100%.

Download
Dopo aver effettuato la donazione il link per il download viene inviato via e-mail. Se non arriva immediatamente, controllate in spam.

CONDIVIDI

Scarica i sottotitoli nella tua lingua

Sinossi

La dispersione della comunità di Vila Autodromo e la rimozione dell’Università Indigena all’interno di Aldeia Maracanà, diventano il pretesto per comprendere l’impatto dei Grandi Eventi nel Brasile contemporaneo. Le prime Olimpiadi dell’America del sud avvengono a Rio de Janeiro, metropoli simbolo del turismo, a due anni di distanza dai discussi mondiali di calcio, alla vigilia dei quali grandi manifestazioni di protesta avevano scosso la società brasiliana.
Il documentario prende il nome da un antico libro del millenarista Antonio Vieira, gesuita portoghese (1608-1697), che dedicò gran parte della propria vita per catechizzare i nativi brasiliani. Il gesuita visse a Roma per lunghi anni, dove produsse una grande quantità di sermoni e opere di evangelizzazione. Vieira dovette difendersi nei confronti dell’inquisizione a fronte dell’accusa di eresia. L’opera, considerata uno dei capitoli più inquietanti della cultura barocca, venne pubblicata postuma nel 1718. Racconta la storia a venire di un impero, che dominerà il mondo e sbalordirà per il proprio prestigio. Questo impero, secondo l’autore, si sarebbe avverato al di là dell’Atlantico, in Brasile.

Scheda Tecnica

Regia:
Soggetto: Alessandra Maisani, Enrico Masi
Montaggio: Anna Sandrini, Enrico Masi
Colonna sonora: Paolo Poggio, Zende Music
Fotografia: Simone Gambelli
Con: Urutau Guajajara, Inalva Mendes Brito, Maynoumì, Ash Ashaninka, José Carlos Levinho e il contributo speciale di Paulo Freire
Lingua Originale: Portoghese
Produzione:
Genere:
Anno:
Durata: 46 minuti
Formato:

HD

Festival

- Festival della Terra - Cineteca Nazionale di Roma, 2016
- International Premiere: Moviemento Kino – Berlin, 2017