Circus in Gaza

Trailer

La donazione è libera, ma ti consigliamo una donazione minima di 4€. Questa cifra minima ci permette contemporaneamente di sostenere l’opera del regista e la gestione di questo sito.

Accetto i Termini e condizioni
Pagamento
I pagamenti vengono effettuati tramite PayPal. PayPal accetta pagamenti dalla maggior parte delle carte di debito / credito importanti senza un conto PayPal.
Rimborsi
Non garantiamo il rimborso, ma faremo di tutto per risolvere eventuali problemi. Il nostro obiettivo è la vostra soddisfazione al 100%.

Download
Dopo aver effettuato la donazione il link per il download viene inviato via e-mail. Se non arriva immediatamente, controllate in spam.

CONDIVIDI

Scarica i sottotitoli nella tua lingua

Sinossi

Nel giugno del 2022 una carovana di circa 70 attiviste, artisti, circensi, skaters, musicisti e reporter, provenienti da diverse città italiane, ottiene faticosamente i permessi per entrare nella Striscia di Gaza. L’obiettivo è promuovere uno scambio culturale con la popolazione gazawa attraverso una serie di workshop e organizzare un Forum delle donne insieme alle associazioni femminili locali. È il decimo anno che l’associazione Gaza FreeStyle organizza questo tipo di iniziative all’interno della Striscia, ma è la prima volta che il gruppo di attivisti è così numeroso. Anche quest’anno sono presenti i circensi, che nelle carovane precedenti sono riusciti a portare a Gaza diversi strumenti, coordinando addirittura la costruzione di un tendone da circo nella zona più a nord della Striscia, tra le più problematiche dal punto di vista economico e sociale.
Questo reportage si concentra sulle attività del gruppo di circensi ed è finalizzato alla raccolta di fondi per continuare a finanziare il progetto.

In June 2022, a group of about 70 activists, artists, circus performers, skaters, musicians and reporters, from different Italian cities, laboriously obtained permission to enter the Gaza Strip. The aim is to promote a cultural exchange with the Gazans through a series of workshops and to organise a Women’s Forum with local women’s associations. The Gaza FreeStyle association has been organizing this type of projects within the Strip for several years, but it’s the first time that the group of activists is so big. Also this year there are circus performers, who in previous caravans have managed to bring to Gaza several tools, even coordinating the construction of a circus tent in the northernmost area of the Strip, one of the most problematic from an economic and social point of view.
This report focuses on the activities of the circus group and is aimed at raising funds to continue supporting the project

Scheda Tecnica

Fotografia e montaggio: Stefano Triggiani
Aiuto regia: Carolina Mancusi
Musiche: E's Jammy Jams, Yung Logos
Produzione: Gaza FreeStyle, Stefano Triggiani
Con: Sofia Massari, Andrea Papa, Lorenzo Valli, Claudio Ciannarella, Martina Mastroviti, Daniele Pinzi
Lingua Originale: Italiano
Genere:
Anno:
Durata: 23.17 minuti
Formato:

HD