Controcorrente: una canzone per Mediterranea!


Scarica qui sotto il file del brano Controcorrente (mp3 + video).

SMK Videofactory desidera contribuire con questa iniziativa alla “campagna di terra” del progetto Mediterranea, in questo caso non con le modalità del documentario / inchiesta sociale, ma con una canzone, scritta da Claudio Cadei (già autore della colonna sonora di The Harvest), che racconta prima di tutto emotivamente e moralmente le ragioni della presenza in mare della nave Mare Jonio…

per continuare a monitorare, denunciare e soccorrere, se necessario, chi si trova in pericolo di vita nelle acque del Mediterraneo […] per non rassegnarsi a un’Italia e a un’Europa fatta di porti chiusi, intolleranza, indifferenza complice.

La campagna di Mediterranea, per noi che sperimentiamo da molti anni forme di finanziamento dal basso di opere culturali, non è solo un modo per raccogliere risorse per un progetto necessario, ma anche un’importante occasione per mettersi insieme e ricreare coscienza in un contesto in cui a essere in crisi è l’umanità della società in cui agiamo.

Controcorrente

Testo e Musica: Claudio Cadei CC by-sa-nc 2019

Musicisti: Francesco Paolino – Chitarra; Stefania Megale – Saxofono; Carla Marulo – Tammorra, Cajon; Christian Pepe – Contrabbasso; Claudio Cadei – Lavta, Voce, Violini; Mattia Cipolli – Violoncello.
Registrato e mixato da Roberto Rettura (Lo Studio Spaziale, Bologna)

Video prodotto da: SMK Videofactory, Valentina Luciano, Francesco di Martino (FrameOFF) – Fotografia Giuseppe Portuesi (FrameOFF), Achille Sparta e Adriana Carta – Soggetto, sceneggiatura, editing by SMK Videofactory – Color correction: Salvo Lucchese.

Attori: Carlo Genova, Roberta Rotante, Salvatore Serrentino

Si ringraziano per la collaborazione: il Comune di Portopalo di Capopassero (SR), L’Albero della Vita (Pachino – SR) e tutti coloro che con il loro impegno hanno reso possibile la produzione di questo progetto audiovisivo (in particolar modo Paolo Poidomani, Peppe Shark Noleggi, gli operatori e gli ospiti dell’Albero della Vita di Pachino).