Kiné

Kiné

Biografia

Kiné nasce con un focus specifico sulla realizzazione di documentari di creazione e di ricerca, con un'attenzione particolare alla valorizzazione del materiale d’archivio. Già nei primi anni vengono realizzate alcune coproduzioni internazionali, per lo più sviluppate con fondi MEDIA e presentate nei più importanti mercati e festival.
Tra le nostre produzioni: Il treno va a Mosca (2013 - Torino Film Festival, Karlovy Vary IFF); L'uomo con la lanterna (2018 - Trieste Film Festival - Premio Corso Salani, Annecy Cinema Italien); Storie del dormiveglia (2018 - Visions du Reél, Biografilm, Zagrebdox); Caterina (2019) di Francesco Corsi, premiato al Festival dei Popoli di Firenze; Fantasmi a Ferrania (2021) di Diego Scarponi, presentato al Biografilm Festival di Bologna.
Il Varco, di Federico Ferrone e Michele Manzolini, è stato presentato alla 76° Mostra del Cinema di Venezia e in seguito premiato agli EFA2020 per il miglior montaggio.
Dopo aver maturato una riconosciuta esperienza nel campo del documentario e aver seguito importanti programmi di formazione (Eurodoc, Emerging Producer, Rotterdam Lab, Biennale College), Kiné si sta dedicando con intensità crescente alla produzione di film di finzione.

Progetti correlati