Tomaso Clavarino

Tomaso Clavarino

Biografia

Tomaso Clavarino, fotografo e documentarista, lavora dal 2012 per le maggiori testate internazionali e nazionali (The New York Times, Newsweek, The Washington Post, Al Jazeera, Der Spiegel, The Atlantic, Gruppo l’Espresso e altri) occupandosi di progetti fotografici e multimediali. Vincitore nel 2017 del Premio Voglino e del Premio Barbiellini Amidei, ha esposto i suoi lavori in alcuni dei più importanti festival fotografici (Les Rencontres d’Arles, Fotografia Europea, Format19, PhotoKathmandu, Athens Photo Festival, etc...). Nel corso degli anni ha ottenuto numerosi grant e finanziamenti da prestigiosi istituti e fondazioni quali il Pulitzer Center on Crisis Reporting e la Bill&Melinda Gates Foundation. Laureato in Storia Contemporanea presso l’università di Torino ha lavorato, prima del 2012 come Assistant Producer per Rai Corporation a New York. Docente di Fotografia allo IED (Istituto Europeo di Design). Ghiaccio è il suo film d’esordio.

Opere correlate