Otto Reuschel

Otto Reuschel

Biografia

Otto Lazić-Reuschel è nato e cresciuto a Trieste. Dopo un anno in Messico, dove ha girato il suo primo documentario Qué pasa?(2011), si è trasferito a Berlino, dove vive da otto anni. Ha collaborato con RomaTrial nell'ambito del progetto “Balkan Onions”. In questa occasione ha contribuito al documentario con regia collettiva In Between (2015), sulla situazione di albanesi, rom e serbi dopo la guerra del Kosovo. Il suo lavoro più recente, Riski (2017), racconta la storia di un gruppo di giovani a Melilla, un'enclave spagnola sulla costa mediterranea del Nordafrica, con un confine terrestre col Marocco. Riski è stato selezionato, tra gli altri, al Trieste Film Festival, MiradasDoc, Queens World Film Festival, Bellaria Film Festival e ha vinto vari premi in tutto il mondo. Al momento lavora sul suo nuovo documentario creativo Drajcici. A village at the edge of Europe, ancora in fase di pre-produzione ma già selezionato per quattro laboratori internazionali di sviluppo - Balkan Documentary Center, IDFA Academy, Docs Barcelona and Balkan Film Market – Pitch Balkan. Parallelamente ai suoi progetti documentaristici, ha diretto il suo primo cortometraggio, un piano sequenza ambientato a Berlino e prodotto dalla Zero Stress Production in collaborazione con Movik Filmproduktion. Da novembre 2019 frequenta la ZELIG - School for Documentary, Television and New Media in Bolzano, Italy.