Gaia Vianello

Gaia Vianello

Biografia

Nata a Venezia nel 1980, lavora da otto anni come esperta di genere e migrazioni. Dopo la laurea in Politiche dello Sviluppo presso l’Institut d’Études Politiques di Parigi, nel 2008 ha conseguito un master sulle Migrazioni Internazionali all’Università di Ca’ Foscari. Dal 2007 al 2009 ha operato in Marocco, in qualità di project manager, a progetti d’inserimento socio economico dei migranti di ritorno e come consulente presso United Nations Development Program per il programma “Migration for development”. Dal 2009 al 2010 ha lavorato come rappresentante paese in Libano per ARCI, coordinando quattro progetti di genere focalizzati sul rafforzamento delle capacità dell’associazionismo femminile interconfessionale nelle aree più colpite dalla guerra. E’autrice di “Aicha è tornata”, documentario sulle donne migranti di ritorno in Marocco e regista, insieme a Lisa Tormena, di “This is not Paradise”, sulle condizioni delle donne di servizio migranti in Libano. Attualmente è impegnata nella regia di “Les amoureux des bancs publics”, documentario sulla street art e la riappropriazione dello spazio pubblico in Tunisia. Lavora all’Università Ca’ Foscari di Venezia e per diverse ong internazionali.