Eleonora Gasparotto

Eleonora Gasparotto

Biografia

Nata il 7 aprile del 1994 fonda nel 2012 il movimento cinematografico MANIFESTO 0 con il saggio “Analisi Critica della Situazione Attuale del Cinema Italiano”. Nel 2013 partecipa alla Mostra d’Arte Contemporanea CONTROFIGURE curata da Paolo Toffolutti con il documentario sperimentale AN BUILLE MACNAIMH girato in Irlanda e alla Mostra D’Arte MARAVEE contribuendo al video collettivo MARAVEE ANIMA incentrato sulla prima Guerra Mondiale. Lo stesso video vince alla 30^ edizione di VideoCinema & scuola di Pordenone. Nello stesso anno TRE, film a cui ha partecipato come editor e DOP, è presente al Festival Roma FilmCorto 2013 nella Selezione Ufficiale. Nei primi mesi del 2014 tramite “Manifesto 0” inizia una collaborazione con Teleambiente che vede nascere il format televisivo “Cinema dall’Underground”, un programma in cui si parla del cinema italiano a 360°. A luglio 2014 le viene comunicato che MARGHERA, lavoro indipendente realizzato nel 2013, ha vinto al concorso COSPE Marche (associazione diritti umani). Lo stesso video è stato presentato a Bologna nel mese di ottobre al “Terra di Tutti i Festival”, a novembre al “Festival International du Film d’Amiens” in Francia e al “Wasser ist (fur) alle (da)?” in Germania.