Alessandro Seidita

Alessandro Seidita

Biografia

Alessandro Seidita nasce a Palermo nel 1984. Studia filosofia, antropologia e cinema e si appassiona fin dalla giovane età alle arti visive. Nel 2011 intraprende un viaggio on the road alla ricerca di nuove forme di spiritualità con l’amico e collega Joshua Wahlen con cui firmerà gran parte dei suoi lavori. Da quell’esperienza nasce il progetto Jurodivye, incontri con uomini che vivono ai margini della società alla ricerca di un cammino spirituale al di fuori delle tradizioni religiose. Negli anni successivi viaggia in Asia per approfondire gli studi sulla mistica e sui processi di trasformazione dell’io. Ritorna in Sicilia dove firmerà Viaggio a sud, ritratto di un’isola sospesa tra antiche visioni e radicate amarezze, e Corrispondenze, poema visivo nato dalla collaborazione con Franco Battiato, Sebastiano Burgaretta e i detenuti del carcere di Noto, dedicato al tema delle gabbie fisiche e mentali all’interno della realtà contemporanea. Le tematiche affrontate nei suoi progetti audiovisivi - la tossicodipendenza, la follia, la situazione carceraria - lo portano ad approfondire il valore terapeutico del cinema e dell’arte ponendo attenzione alla crisi come momento di cambiamento e trasformazione. Nel 2018 firma Voci dal Silenzio, documentario sull’esperienza eremitica in Italia. L’opera, realizzata attraverso una campagna di crowdfunding di successo, entra a far parte in poco tempo delle selezioni ufficiali di numerosi festival nazionali e internazionali, riscuotendo una grande attenzione da parte del pubblico e della critica.

Opere correlate