Alessandro Meo (Sante)

Alessandro Meo (Sante)

Biografia

Alessandro Meo “Sante” studia storia contemporanea e ci si appassiona parecchio. Ha ancora in testa la musica dei favolosi anni 90 nei centri sociali che poi è uno dei motivi che lo ha spinto a entrare in quel colorato mondo sin da adolescente. Girando come una trottola si ritrova poi felicemente a diventare un artigiano. Il suo viaggio passa per Roma e i Castelli Romani che lo hanno visto crescere, il Messico e l’amore per quella terra ribelle e la Maremma toscana che lo ha accolto da un po' di anni a questa parte. Si considera orgogliosamente parte di quella meravigliosa famiglia senza patria e senza confini che si riconosce nella voglia di cambiare il mondo. E per farlo crede che siano necessarie parole di speranza e resistenza. Collabora spesso con la rivista Il basso e ha partecipato con un Racconto al libro collettivo Genova 2001 , i cerchi della memoria (Elementi Kairos), e La Montagna nel cuore (Effigi edizioni). Il suo primo libro di racconti, Sindrome di Peter Punk, esce nel 2020, sempre per Elementi Kairos, collettivo editoriale del quale con entusiasmo fa parte.